MARCATORI: 16’ Kurti (F); 29’ Sgubbi (O); 32’ pt. Fabbri (F); 32’ Greco (O); 39’ Fabbri (F); 45’ Greco (O); 46’ Campagna (O); 49’ Vittozzi (F); 52’ Vittozzi (F); 56’ Greco (O); 57’ Nesca (O).

AMMONITI: 60’ Amato (O).

Comincia la stagione con il piede giusto l’Osteria Grande di Mister Monti, con una vittoria tra le mura casalinghe contro il Forlì nella prima giornata della fase a gruppi di Coppa Italia Serie C1. La gara comincia con ritmi blandi, infatti la prima parte del primo tempo è caratterizzata da un gioco abbastanza soporifero, dettato anche dalla poca brillantezza dovuta ai carichi della preparazione, condita da qualche sussulto, soprattutto da parte dei biancoblu con un tiro di poco fuori di Sgubbi, una punizione di Greco respinta dall’estremo difensore ospite Cassano ed un altro tiro di Sgubbi respinto dal portiere. Ma, come spesso accade in questo sport, a passare in vantaggio sono i forlivesi al 16’ con un diagonale rasoterra di Kulli che batte il portiere Negrini. I padroni di casa rimangono storditi dal goal, tant’è che Negrini si deve prodigare in alcuni interventi per evitare un passivo più pesante. Col passare dei minuti, però, i biancoblu prendono coraggio, e al 22’ è Amato a rendersi protagonista, vedendosi deviare con la punta delle dita da Cassano un gran tiro dalla distanza sul palo. Poi è Frau a rendersi pericoloso con un tiro respinto e verso la fine di frazione i difensori ospiti compiono un doppio salvataggio sulla linea su tiro di Amato; è il preludio al pareggio di Sgubbi, che capitalizza al meglio un assist di Sivieri su azione di contropiede, battendo Cassano con un tocco di punta sul primo palo. Nel recupero, però, arriva la doccia fredda, con gli ospiti che tornano avanti: angolo dalla sinistra di Benhya che scucchiaia sul secondo palo per l’accorrente Fabbri che, lasciato inspiegabilmente solo, trafigge Negrini con una gran conclusione al volo. Si va quindi al riposo sul risultato di 1-2. La ripresa si apre con l’immediata pareggio dell’Osteria Grande. L’autore del goal è Greco, protagonista assoluto all’esordio con la maglia biancoblu, che batte un non perfetto Cassano con una botta sul primo palo su invito da rimessa laterale di Margelli. La gara sembra tornare sui ritmi iniziali, ma al 9’ il Forlì ritorna in vantaggio: palla per Fabbri sulla trequarti che riesce ad eludere la marcatura di Frau e a girarsi per concludere; vano il tentativo di parata dell’estremo difensore Salvini perché la palla s’infila sotto l’incrocio dei pali. I ragazzi di Mister Monti non ci stanno e al 13’ uno sfortunatissimo Amato si vede salvare nuovamente sulla linea da un difensore una punizione dalla distanza; è, anche in questa circostanza, il preludio al nuovo pareggio siglato da Greco con un tiro a incrociare sul secondo palo su angolo di Campagna. Al successivo giro d’orologio i padroni di casa ribaltano il risultato con un goal in fotocopia al precedente: angolo dalla sinistra di Frau e gran conclusione in diagonale di Campagna che fredda Cassano. Il match diventa vibrante, e al 16’ i forlivesi pervengono al goal del 4-4: angolo corto per la conclusione di prima intenzione di Vittozzi; Salvini, coperto da un nugolo di giocatori, non vede partire il tiro, con la sfera che s’insacca alla sua destra. A questo punto il Forlì ingrana la quinta e si rende pericoloso dalle parti di Salvini con due conclusioni insidiose di Benhya, e al 22’ torna in vantaggio con il goal di Vittozzi, aiutato da un poco attento Salvini che si fa passare il tiro non irresistibile, probabilmente deviato leggermente, sotto le gambe. L’Osteria Grande, però, non molla, ed approfittando di una dormita della retroguardia ospite, pareggia i conti al 26’ con l’inserimento vincente di Greco, premiato dal calcio d’angolo di Sgubbi. Un minuto dopo, arriva la rete del contro sorpasso decisivo, che porta la firma di Nesca, esordiente anch’egli con la maglia biancoblu, con un tiro dalla distanza che coglie di sorpresa Cassano. Gli ospiti provano l’assalto finale, con Salvini che sbarra la strada all’ultimo tentativo di Galinucci. Vittoria importante per l’Osteria Grande, che si regala i primi 3 punti nel girone.
#forza #Osteria #sempre ⚪️🔵

Share This